23 LUGLIO (PHOEBE’S)

Davanti me giace una Musa
Fatta di seta strappata e polvere
Parla d’amore per calmare i miei demoni
Alle mie spalle brucia una rosa
Gocciolando paura dal dolore pungente
Balia distratta di occhi offesi
Ti posso vedere
Sorridere dalla cima del monte
Inondare la valle
Dissetare la terra arida
Doccia di luce
Viso di perla
Grazia scolpita nel marmo
Energia primitiva che scoppierà
In infinite scintille colorate
Dissolvendosi in pace
Creando una stella
Nota: Originale in inglese.
Annunci

Un pensiero riguardo “23 LUGLIO (PHOEBE’S)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...