PSR 2. Sulla Metro (I)

Mezzo pomeriggio. Entro in metropolitana.

Sospinto dalla calca umana, vengo scaraventato di fronte ad una suora piccola, rotonda e baffuta.

Un mendicante extracomunitario a cui apparentemente non si applicano le leggi della fisica, si fa largo tra i corpi incollati, come spirito inconsistente. Inizia la sua litania, chiedendo l’elemosina con un bicchiere di carta McDonald. Parte dalla suora, confidando nella sua intrinseca compassione cristiana.

La suona ignora il mendicante.

Il mendicante estrae dalla tasca un’ immaginetta di Padre Pio.

La suora si illumina d’immenso. Preleva dai meandri della sua tonaca una lucidissima moneta da 0,05 euro e la depone, orgogliosa, nel bicchiere McDonald.

Il mendicante la scruta con sdegno.
La suora mi lancia un’occhiata compiaciuta.
Io mi soffermo sui suoi baffi che, non so per quale ragione, mi rimandano a riflessioni bizzarre:

Quale significato occulto cela il fatto che una suora e un mendicante si incontrino per un secondo attraverso il simbolo malconcio del capitalismo (bicchiere McDonald)?

L’elemosina è solo applicabile a chi contribuisce alla diffusione e alla propaganda della fede?

È lecito aspettarsi il resto da una moneta da 5 centesimi?

Esistono o no elementi di magia nelle capacità imprenditoriali degli extracomunitari clandestini, tenuto conto del fatto che:

  • A 10 secondi dell’inizio della pioggia hanno già in mano una vasta gamma di ombrelli pronti alla vendita.
  • Con la mano non occupata dagli ombrelli estraggono un poster di Padre Pio formato “giant” a poche ore dall’inizio dello sceneggiato.
  • Suonano la macarena col violino, in metropolitana, nell’ora di punta, quando io nelle stesse condizioni fatico ad infilarmi una mano in tasca.

Il treno si ferma.

La folla defluisce.

Il mendicante e la suora scendono e d’improvviso mi coglie un senso di vuoto.

Cazzo il portafogli!

 

Cover Photo by Neal Boenzi. As it appears in The New York Times Slideshow.

Per saperne di più sull’origine di PSR: Piccole Storie Romane, leggi questo post.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...