DISTOPIA I LOVE YOU

Nel 1932, ottant’anni fa, usciva “Brave New World” di Aldous Huxley. Vi si ipotizzava una società del futuro i cui membri, attraverso modificazioni genetiche, lavaggio del cervello, consumo di droghe e distrazioni ricreative, vivevano in uno stato di felicità indotta continua. Un edonismo controllato che aveva come prezzo l’annullamento del pensiero autonomo. Qualche anno più… Read More DISTOPIA I LOVE YOU

L’ANIMALE CONSAPEVOLE

Esiste una connessione diretta e profonda tra la maggior parte di questi avvenimenti e il modello di cultura “dominatrice” che l’uomo ha imposto alla natura, a se stesso e ai suoi simili negli ultimi 6/7 mila anni. Questo modello si basa su una organizzazione sociale piramidale, autoritaria e di stampo patriarcale, che si appoggia sull’uso della violenza e della forza (per preservare la struttura verticale), il mantenimento costante di un grado di tensione e paura (per controllare i livelli sottostanti), l’incitamento al possesso e al materialismo (linfa vitale dell’economia) e la sottomissione della donna.

Read More L’ANIMALE CONSAPEVOLE