TERAPIA

La stanza del motel sa di vecchio. L’arredamento è essenziale. Un letto doppio, un armadio a due ante anonimo, senza orpelli, carta da parati verde marcio con motivi floreali, marci anche loro, si direbbe. Al centro della stanza un UOMO, una DONNA e una SEDIA. L’UOMO in realtà è un RAGAZZO. Non avrà più di… Read More TERAPIA

DISTOPIA I LOVE YOU

Nel 1932, ottant’anni fa, usciva “Brave New World” di Aldous Huxley. Vi si ipotizzava una società del futuro i cui membri, attraverso modificazioni genetiche, lavaggio del cervello, consumo di droghe e distrazioni ricreative, vivevano in uno stato di felicità indotta continua. Un edonismo controllato che aveva come prezzo l’annullamento del pensiero autonomo. Qualche anno più… Read More DISTOPIA I LOVE YOU

AGOSTO

Come si dice da qualche parte qua sotto, per molti Agosto è la domenica dell’anno. E allora per chi è sotto l’ombrellone e di fianco alla Gazzetta c’ha l’Iphone connesso a Internet, o per chi è in viaggio ma non può rinunciare a connettersi a Facebook prima di andare a letto e per chiunque capiti… Read More AGOSTO

O me! O life!

Non poteva che essere Rivka la prima cliente del Caffè. Da anni ormai, comunichiamo solamente attraverso dispositivi virtuali, eppure ci sono poche persone che sento altrettanto vere e reali come lei. Si guarda attorno incuriosita, mantenendo la presa salda sulla sua macchina fotografica perennemente al collo, poi con passo leggero e tranquillo si avvicina al… Read More O me! O life!